[ivory-search id=”8947″ title=”Custom Search Form”]

Casi di riduzione del danno

Nel caso di un’azione di risarcimento, è il giudice a determinare la quantità del risarcimento, prendendo in considerazione sia il danno sia eventuali circostanze che giustifichino un certo grado di corresponsabilità della parte lesa. L’indennizzo può essere ridotto in caso di danni minimi (art. 43 cpv. 1 CO) e nel caso in cui la parte lesa abbia acconsentito all’atto doloso ( art. 44 CO).

This site is registered on wpml.org as a development site.